Crea sito
Get Adobe Flash player

♥ Benvenuti nel blog "I Pensieri di Fiordiluna"  ♥
Le mie riflessioni  in un blog rilassante e creativo.
Se vi va, lasciate un commento sotto i post e buona navigazione!

4627539db6aed49189b8a66d53dcfaabSfogliando un libro di citazioni latine e greche, mi è saltata subito all’occhio questa frase:

Spes sibi quisque (ognuno sia speranza di se stesso).

E’ una citazione di Virgilio posta nell’Eneide. La speranza. Che cosa meravigliosa. Tutti noi possiamo passare periodi più o meno bui nella vita, ma è proprio la speranza e la fede (per chi crede) che riescono a risollevarci.

Virgilio, esorta, però, a far affidamento sulle proprie forze, cioè che ognuno sia speranza di se stesso.

Trovare dentro di noi la scintilla vitale con obiettivi nuovi e progetti che infondano nuova linfa dopo periodi magari un po’ no. Attivarsi a fare ciò che ci piace di più, non scoraggiarsi.

Anche l’avere un blog è un mezzo che può aiutare a tirarsi su di morale quando si è giù, o l’avere un hobby in generale.

Seneca diceva inoltre che “Dio costringe a rafforzarsi quelli che ama, quelli che stima” (nel De Providentia.)

La vita a volte ci mette alla prova ma  proprio in questi momenti siamo noi a dover tirare fuori il meglio di noi e sorridere alle avversità.

Certo, a volte è difficile, ma dopo la pioggia c’è sempre l’arcobaleno e senza di essa non potrebbe esserci. E poi, come diceva Jim Morrison, non può piovere per sempre, no?.

L’accettare e comprendere i nostri limiti e poi tentare di superare noi stessi. Il fervore e la scintilla di speranza devono nascere da dentro e manifestarsi nelle piccole cose quotidiane.

Positività, speranza, comprensione e pace col mondo. E’ come portare una lucina in mezzo all’oscurità.Lucina dopo lucina il mondo si illuminerà.

E poi tutti hanno delle potenzalità. Bisogna puntare su quelle proprio in quei momenti più bui, sulle cose positive, come il pensiero, che deve essere tale, positivo, per l’appunto.

La speranza va conquistata e la sfida è con noi stessi. Ognuno di noi , quando ha bisogno, ce la farà affidandosi a chi vuol bene e, per chi è credente, al buon Dio.

La speranza, in fondo, siamo noi!!

Fiordiluna

Altri Post

png's xBonbons~ (7)  Oggiogiorno sembra tutto così scontato in termini di comunicazione. Tutti abbiamo la possibilità di esprimerci, aprire un blog, una pagina Fb ecc.

Tutto ciò ci è permesso grazie all’art.21 della nostra Carta Costituzionale,in base al quale:

Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione…

E’ una libertà fondamentale per l’individuo, nella quale è insita anche la possibilità per l’individuo stesso di accedere a qualsiasi mezzo di diffuzione (senza censure).

A noi sembra tutto così banale, come dicevo. Apriamo un blog, scriviamo, e via. In altri paesi del mondo ciò non è possibile, ad esempio. Ma il nostro articolo 21 va oltre, imponendo come limite solo il “buon costume”. Infatti sono Sono vietate  le pubblicazioni a stampa, gli spettacoli e tutte le altre manifestazioni contrarie al buon costume.

Parlando di buon costume non si intende la morale comune, bensì il concetto di buon costume è da intendersi come quall’insieme di precetti che vanno ad imporre nella vita sociale un determinato comportamento di dignità personale e pudore più intimo, quelle regole e comportamenti che tutti dovrebbero rispettare.

Precetti di pudore e dignità condivisi da tutta la società civile.

Abbiamo una ricchezza immensa con le dita sulla tastiera e spesso la sfruttiamo male. La libertà di manifestazione del pensiero porta anche al diritto ad essere informati e, collegandoci con l’art. 3 della Costituzione, all’uguaglianza formale e sostanziale tra i cittadini.

Si parla poi anche di veridicità delle informazioni e quanto sia importante la conoscenza dei fatti per poterli esprimere liberamente. Fatti e pensieri nel rispetto della dignità personale.

Non ci rendiamo conto a volte dell’importanza di questi articoli, non pensando al fatto che l’art. 21 garantisce la manifestazione della persona umana. Diritto=dignità.

Grazie a questo tutti noi siamo veramente persone. L’essere umano non vive di solo pane e la sua più alta manifestazione come persona è l’esprimersi liberamente.

Dovremmo riflettere tutti su questi concetti così da considerare con occhi diversi il nostro ruolo di Blogger e, in primis, quello di cittadini.

Fiordiluna

Altri Post

owl7Ben arrivati nel mio blog di riflessioni e pensieri, tutto made by Fiordiluna. Avevo bisogno di uno spazio libero per postare le mie riflessioni e questo angolo web me ne darà la possibilità.

Iniziamo subito con un argomento che mi ha sempre interessato, o meglio, con una domanda. Oggigiorno i blog sono ancora utili dato l’avvento di tutti i Social media (vedi Facebook, Twitter ecc.)? Con un click raggiungiamo i nostri utenti e sul blog impieghiamo, invece, molto più tempo, potrebbe sembrare. Tempo, ecco la parola chiave.Vogliamo tutto, online, si intende, e subito. Non riflettiamo più.

Io ritengo che le tecnologie vadano integrate tra loro e l’una non dovrebbe sostituire l’altra. Ci vorrebbe un uso intelligente e corretto dei Social e partire da un concetto chiave in generale.

L’umanizzazione dei contenuti . Tutti, anche online, vogliono un rapporto umano, anche un potenziale cliente. Oggi spesso automatizziamo tutto, abbiamo anche i post programmati su FB.

E dove la mettiamo la fantasia e la creatività dei blog? Il blog, la cui parola deriva da web-log, nasce come diario online, come modalità di espressione di sé. E’ uno spazio che ti fa crescere e riflettere, senza metterti la fretta che si ha sui Social.

Sul Blog argomenti, ti esprimi liberamente, sei te stesso.E’ la chiave che ti porta alla riflessione, al ragionamento e di conseguenza allo sviluppo e alla conoscenza di sè.

Una volta c’erano i diari col lucchetto, oggi il blog, se usato bene, può essere una miniera di informazioni da condividere. Non è una sfida tra blog e social, qui si parla di integrazione.

Ogni blog ha una nicchia di riferimento, cioè una serie di persone interessate a quell’argomento.

Ho letto una volta che i blog generalisti non attirano molti gli utenti. Per forza, parlando sempre in termini economici, di sicuro con un blog di pensieri e riflessioni (cosiddetto generalista) non ci guadagni, ma ti arricchisci perché scrivendo conosci meglio te stesso e il mondo che ti circonda. E se anche non fosse visitato, tu, blogger, sei cresciuto come persona ed è questo quello che conta.

Per concludere il post io sono sempre a favore di più blogging e meno Social, ma è un mio pensiero personale. Più ragionamento costruttivo e meno perdite di tempo.

Per la piattaforma di blogging io uso WordPress, ma parleremo in un altro post delle sue potenzialità. Per il momento: Viva il Blogging!

Fiordiluna

 

Altri Post


Fiordiluna, classe 1985, laureata in legge, blog designer e Art designer per passione, esprimerà se stessa in questo blog con i suoi pensieri e le sue rifessioni!

♥Il blog che vedete è interamente realizzato da me, nella grafica e nei contenuti. Se vi piace il mio stile e desiderate un tema blog WordPress personalizzato, li realizzo su commissione a costi modici. Per info e richieste: [email protected]

Calendario post

luglio: 2017
L M M G V S D
« Dic    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Visite ricevute

Back to Top